EUROPEI DI VELA E TESORI DI KROTON: IN UNA VETRINA DEL MUSEO IL MANIFESTO DELLA REGATA INSIEME AI REPERTI DELL’EPOCA DI PITAGORA E DI MILONE

Non si era mai vista, almeno a queste latitudini, la premiazione di una
regata in un Museo. E invece ieri gli atleti vincitori della gara zonale
Optimist (dove la zona corrisponde a Calabria e Basilicata) valida per le
qualificazioni ai Campionati italiani di Trieste hanno alzato la coppa in
mezzo ai tesori di Kroton, la città più importante della Magna Grecia dove
insegnava Pitagora e si allenavano, fra gli altri, Milone e Faillo. Sempre
da ieri, inoltre, il manifesto dei Bper Banca Optimist European Championship
di Crotone fa bella mostra di sè in una vetrina d’eccezione in cui compaiono
una maschera apotropaica della tradizione magno greca, una coppa per il vino
che raffigura un atleta che si deterge e una copia del famoso cippo di
Faillo, il cui originale è conservato nel Museo di Capocolonna. Vetrina
presentata al pubblico dal direttore del Museo Gregorio Aversa,
dall’assessore alla cultura del Comune di Crotone Antonella Giungata, dal
presidente della Camera di Commercio Alfio Pugliese, da Claudio Perri e
dagli altri soci del Club Velico Crotone, il cui guidone è adagiato fra il
manifesto e i reperti.

Quanto alla regata organizzata dalla Federazione Italiana Vela di Calabria e
Basilicata presieduta da Fabio Colella e dal circolo velico crotonese, una
delle più partecipate di sempre con ben 42 atleti in acqua, vittoria degli
atleti del Club Velico Crotone al termine di tre prove belle e combattute:
fra gli Juniores, la società sportiva ha occupato tutto il podio con Gaia
Verri (terza), Beatrice Sposato (seconda assoluta e prima femmina) e Mauro
Ruperto (primo); fra i Cadetti terzo Dario Palamara (Compagnia dello
Stretto), secondo Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) e prima Alice
Ruperto (Club Velico Crotone). Alla regata hanno preso parte anche la
Sezione di Crotone della Lega Navale Italiana e il Circolo Velico Reggio, i
cui timonieri sono in lizza per la qualificazione, così come gli altri
timonieri del Club Velico Crotone fuori dal podio. Soprattutto i nati nel
2007, cui spettano sei posti. La selezione si completerà infatti con una
seconda regata in programma a luglio che deciderà i qualificati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...