Fidapa, Galati: “La cerimonia delle candele simboleggia l’unione di tutte le donne”

La cerimonia delle candele rappresenta il momento più alto dell’anno sociale e simboleggia l’unione di tutte le donne, in ogni parte del mondo”. E’ quanto ha sottolineato l’avv. Enza Galati, presidente della Fidapa – sezione di Lamezia Terme, nel corso dell’incontro che ha salutato l’ingresso di altre dieci nuove socie nella Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari. Erano presenti al tavolo dei relatori anche la Vice Presidente Nazionale Cettina Oliveri, la Presidente Distrettuale Giusy Porchia e la Presidente della sezione Fidapa di Curinga-Acconia Caterina Vasta.

Un momento – ha aggiunto la Presidente Galati – in cui idealmente ci uniamo in un abbraccio corale a tutte le socie della nostra federazione, appartenenti a 90 Paesi e 5 continenti. La fondatrice, avv. Lena Madesin Philips, riferendosi alla necessità di stabilire legami di amicizia con le donne di tutto il mondo, istituì la cerimonia delle candele. Queste emanano quella luce che proprio l’universo femminile sa esprimere nella cura, nel sostegno e nella cooperazione. Lena Madesin Philips voleva ricordare ai suoi compatrioti americani le sofferenze che viveva l’Europa e mantenere viva nel mondo la fiamma della speranza. Ogni nazione era rappresentata da una candela accesa, che veniva spenta se il Paese che rappresentava era in guerra”.

Oggi – ha proseguito la presidente Galati – occorre far rivivere la speranza in tutte le donne che, nel mondo, sono vittime di ingiustizie e private della libertà. Il calore e la luce delle candele ci ispirano e ci fanno vedere che cosa è possibile fare quando noi donne siamo parte integrante dei processi decisionali”.

La Presidente distrettuale Giusy Porchia ha evidenziato la necessità “di dare voce alle donne che vivono in situazioni drammatiche, come testimoniato dalle ultime vicende di cronaca, vittime di violenze e di sopraffazioni”. “Le socie – ha precisato la Vice Presidente Nazionale Cettina Oliveri – sono linfa vitale per la nostra Federazione. Oggi saluto con entusiasmo l’ingresso nella Fidapa di 10 nuove donne”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...