Lilt Crotone, Serie A e volontari in campo per la Settimana nazionale della preprevenzione oncologica

Crotone. Anche la sezione provinciale di Crotone della Lilt, Lega tumori, partecipa alla XVII edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, con una seria di iniziative. La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è promossa ogni anno dalla sede centrale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) nel mese di marzo. Istituita nel 2001 con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, l’evento ha l’obiettivo prioritario di educare la popolazione alla lotta attiva contro il cancro, attraverso uno stile di vita sano, che ha come cardini la prevenzione e la diagnosi precoce, concetti fondamentali capaci di fare la differenza nella lotta contro i tumori. Durante la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica le principali piazze italiane ospitano una serie di eventi ed appuntamenti di sensibilizzazione durante i quali viene proposto l’olio extravergine d’oliva, simbolo della manifestazione e alleato del nostro benessere fisico per le sue qualità protettive nei confronti di alcuni tipi di tumore.
A Crotone i prossimi 17 e 24 marzo dalle 9 alle 13, in piazza Pitagora, largo Vittoria, i volontari della Lilt si mobiliteranno per diffondere la cultura della prevenzione oncologica sensibilizzando la popolazione in generale – ed in particolare le giovani generazioni – sull’importanza dei corretti stili di vita, a cominciare dalla sana alimentazione. Partner della Settimana nazionale per la prevenzione oncologica è la Lega calcio di Serie A. Domenica 18 marzo, in occasione delle partite in calendario sui campi di gioco, anche allo stadio Ezio Scida, in occasione del match Crotone- Roma, ci sarà lo striscione Lilt e gli speaker, leggeranno il messaggio della Lilt.
Sabato 24 marzo, in collaborazione con la cooperativa Bioagrizoo, presso lo stand della Lilt, in piazza Pitagora, sarà possibile degustare i succhi della salute a base di arancia moro crotonese.
Diversi studi scientifici hanno ormai evidenziato l’esistenza di una relazione tra l’alimentazione e l’insorgenza di tumori. Si stima, infatti, che circa il 35% dei tumori sia causato da una errata alimentazione, a fronte del 5% circa causato dall’inquinamento atmosferico.
In tal senso il simbolo della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è l’olio extra vergine di oliva 100% italiano, “l’oro verde”, scelto per le sue “preziose” qualità protettive nei confronti dei vari tipi di tumore e per le accertate caratteristiche nutrizionali ed organolettiche. Il 17 e il 24 marzo, proprio in occasione della settimana nazionale della prevenzione oncologica, a tutti coloro che, con un piccolo contributo sosterranno la Lilt, sarà regalata una bottiglia di olio evo.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...