Una festa di popolo il primo maggio crotonese al Parco Pitagora

E’ stata una vera festa di popolo con migliaia di cittadini che hanno piacevolmente “invaso” il parco Pitagora accogliendo l’invito dell’amministrazione Comunale a trascorrere il primo maggio all’insegna dell’arte, della musica, dello spettacolo, dello sport, dell’ambiente.

L’innovativa proposta dell’Assessorato allo Spettacolo, il Kroton Dance Festival, ha visto interi nuclei familiari partecipare in un clima sereno e festoso in una cornice paesaggistica unica.

Giovani e meno giovani si sono ritrovati insieme a godere di una no stop nel segno della serenità che l’assessore Frisenda e l’amministrazione Pugliese hanno promosso e che aveva proprio la finalità di unire, in un giorno particolarmente significativo, le diverse generazioni.

Naturalmente anche i bambini sono stati protagonisti dell’evento in un’atmosfera di sicurezza che è stata garantita dalla sinergia delle forze dell’ordine, della polizia municipale e delle associazioni di volontariato. Presenti, con la consueta discrezione, anche i volontari della Croce Rossa.

Una festa riuscita ed apprezzata promossa in collaborazione con il Consorzio Jobel e l’associazione Amici Promotion Project

Tre aree musicali dislocate in diversi punti del parco, quaranta dj che si sono alternati alle consolle.

Area sport con tornei di basket e di pallavolo e la novità del calcetto “umano” che ha riscontrato una grande partecipazione.

Stand espositivi con prodotti locali ed area ristoro.

L’evento ha avuto anche la finalità della raccolta fondi per la realizzazione del film Kroton 710 a.C.

Un progetto con il quale l’artista Tony Ruggiero intende realizzare un lungometraggio in cui si racconta la storia della nascita di Crotone ed evidenziare in maniera concreta l’importanza e la centralità dell’antica Kroton nel mondo magno greco.

Sin dal mattino il polmone verde cittadino è stato visitato dai cittadini che hanno approfittato anche per fare un picnic all’aperto, complice una giornata di sole che ha favorito la riuscita dell’evento che si è protratto fino alla mezzanotte.

“La Festa del primo Maggio a Crotone si è rivelato un esperimento riuscitissimo. Verde, sport, musica e tanto divertimento in una location bellissima nel cuore della città. Il messaggio che abbiamo voluto inviare è chiaro: quando si fa squadra e rete si vince sempre. Per questo vorrei ringraziare tutti i protagonisti di questo evento partendo da Tony B Ruggero al quale faccio i complimenti e gli auguro grande fortuna per il suo progetto cinematografico. I ragazzi dell’associazione giovanile APP, tutto lo staff del consorzio Jobel, tutti i DJ che hanno suonato con grande professionalità per la loro città, le forze dell’ordine che con discrezione e professionalità hanno garantito la sicurezza, la Croce Rossa italiana che come al solito ha impiegato uomini e mezzi adeguati alla portata dell’evento e soprattutto i cittadini che hanno contribuito alla grande riuscita di questa giornata fantastica” ha detto l’assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda che, come tanti crotonesi, ha partecipato alla giornata con la famiglia.

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...