Crotone : Cerimonia per gli uomini del comando di Polizia Locale: trent’anni al servizio della comunità cittadina.

Il Sindaco Ugo Pugliese ha voluto dire grazie per lo spirito di servizio e per il senso di appartenenza all’amministrazione ed alla città agli uomini del Comando di Polizia Locale in occasione del loro trentesimo anno di servizio.

Lo ha fatto, a nome dell’amministrazione e della comunità cittadina, nel corso di una semplice ma sentita cerimonia che si è tenuta questa mattina nella Sala Consiliare ed alla quale ha partecipato l’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile ed il Comandante della Polizia Locale Francesco Iorno.

Chi opera all’interno della pubblica amministrazione non è qualcuno o qualcosa di indefinito. E’ una persona. Ed è a queste persone che bisogna guardare con riconoscenza per quello che fanno mettendosi al servizio della propria comunità. E’ quello che avete fatto voi in questi trent’anni adoperandovi per la tutela, la sicurezza dei cittadini e il mantenimento dell’ordine pubblico, incarnando virtù e valori positivi, dimostrando senso di appartenenza all’Amministrazione e alla città. Il dialogo con voi è stato e sarà sempre costante” ha detto il sindaco Pugliese che a consegnato ad ogni dipendente una pergamena che ricorda il trentesimo anno di servizio e con la quale si esprime la gratitudine dell’amministrazione per il lavoro svolto.

Vi ringrazio per quello che non si vede” ha detto il comandante Francesco Iorno a sottolineare che il lavoro degli uomini del comando è effettuato con discrezione oltre che con efficacia e grande professionalità.

Nel corso dell’iniziativa sono state consegnate le pergamene a ricordo dei trent’anni di servizio ai dipendenti Domenico Arcuri, Alfonso Bennardis, Antonio Bianchi, Sabatino Candigliota, Antonio Carbone, Maurizio Cimino, Antonio Federico, Nicola Fico, Gregorio Giaquinta, Pantaleone Le Rose, Domenico Loiacono, Luigi Manfredi, Dionigi Mano, Antonio Mazzei, Alberto Morandi, Gianfranco Mori, Giuseppe Paglia, Ornella Perziano, Giuseppe Proietto, Francesco Ristagno, Giuseppina Vissicchio e Sergio Voci.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...