L’assessore alla Pubblica Istruzione Pesce: coltiviamo il futuro per i nostri giovani

Ho avuto il piacere di partecipare all’interessante evento “Film Festival – Ecologia – Economia – Energia” che si è tenuto a Strongoli nei giorni scorsi.
Nell’apprezzare l’organizzazione dell’interessante kermesse e la partecipazione di illustri relatori, tra cui l’ambientalista Lucinda Jones, ho avuto modo di intervenire su un argomento che mi è particolarmente a cuore nell’ambito delle attività programmatiche del mio assessorato.
Il progetto “coltiviamo il futuro” sarà, infatti, oggetto di studio e di riflessione nelle scuole oltre a servizi come l’orientamento per i giovani che potranno scegliere un percorso lavorativo, ad esempio nel campo dei molteplici aspetti della innovazione in agricoltura, che ha delle specificità interessanti sul nostro territorio.
Anche da parte dei giovani laureati c’è l’esigenza ed il desiderio di voler ritornare nel proprio luogo natio e poter mettere a frutto le proprie conoscenze ed esperienze maturate.
L’obiettivo è favorire questo percorso.
Ho posto l’accento, nel corso del mio intervento, anche su futuri gemellaggi con alcune città che hanno attinenza e caratteristiche comuni con il nostro territorio.
Avvalendomi dalla collaborazione del presidente di Acli Terra, Tommaso Pupa, valido ed esperto conoscitore del settore agricolo, sono convinto che questo percorso può essere sviluppato con esiti positivi in particolare per i nostri giovani.
Ma il vero e significativo gemellaggio a cui tengo in modo particolare e quello tra l’uomo e la natura.

Francesco Pesce
Assessore alla Pubblica Istruzione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...