Arpacal lancia la prima edizione del concorso “Noi dell’Ecolabel UE” per studenti e scuole calabresi

Quanto conoscono gli studenti calabresi il marchio Ecolabel UE, e quali buone pratiche hanno messo in campo le scuole della nostra regione per diffondere i valori di una nuova cultura ambientale? Sono le domande alle quali l’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria)  intende dare una risposta con il lancio di un concorso a premi, rivolto agli studenti delle scuole superiori calabresi e alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.
Con la prima edizione del concorso “NOI dell’Ecolabel UE”, bandito proprio in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, l’Arpacal, infatti, mira a sensibilizzare gli studenti sui temi del consumo responsabile e dell’Ecolabel dell’Unione Europea (Ecolabel EU), mediante il coinvolgimento diretto degli stessi nella realizzazione di prodotti informativi e divulgativi finalizzati a favorire la conoscenza del Marchio presso i consumatori e le aziende del territorio della Calabria.
L’ottenimento del marchio del “fiore stellato” , infatti, costituisce un attestato di eccellenza in quanto i criteri, stabiliti su base rigorosamente scientifica, sono periodicamente sottoposti a revisione e resi più restrittivi per favorire il miglioramento continuo della qualità ambientale dei prodotti e dei servizi certificati che, dunque, si diversificano dai concorrenti presenti sul mercato pur mantenendo elevati standard prestazionali.
Tre saranno le sezioni in concorso: Migliore spot audio-video, con target rivolto ai consumatori, Migliore brochure informativa/video tutorial, dedicata al target delle imprese, e Migliore poster scientifico, rivolto alla comunità scientifica.
Possono, invece, partecipare all’assegnazione della Menzione Speciale ”Noi dell’Ecolabel UE” – categoria Istituti scolastici –  appunto le Istituzioni scolastiche (uffici di Presidenza) calabresi di ogni ordine e grado che nel corso del biennio scolastico 2016/2017 – 2017/2018 abbiano realizzato progetti, di educazione ambientale rivolti agli studenti e/o di sensibilizzazione rivolti al personale interno, sulle buone prassi per la prevenzione dell’inquinamento e/o sul GPP (Green Public Procurement – letteralmente Acquisti Verdi  della Pubblica Amministrazione).
Il termine per presentare le domande di partecipazione scadrà il prossimo lunedì 15 ottobre 2018. Il bando e la modulistica per partecipare sono scaricabili dal sito dell’Arpacal www.arpacal.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...