Andrea Grazioso è il vincitore del “II Memorial Gianfranco Riga”, torneo di tennis open “Città di Crotone”.

Andrea Grazioso è il vincitore del “II Memorial Gianfranco Riga”, torneo di tennis open “Città di Crotone”. In un intenso pomeriggio di sport, il 25enne cosentino si è aggiudicato il torneo intitolato alla memoria dell’editore di Video Calabria, scomparso troppo giovane il 5 febbraio del 2015.

Davanti ad un pubblico numeroso e partecipe, Grazioso (atleta del Tennis club Rocco

Polimeni di Reggio Calabria) ha sconfitto in finale il giovane tennista catanese Nicolò Schilirò per 6-0 6-4, aggiudicandosi un torneo che ha dominato fin dal suo ingresso in tabellone negli ottavi di finale.

L’incontro si è disputato sul campo principale del Tennis club Valentino di Crotone, che ha magistralmente organizzato ed ospitato un torneo capace di riportato a Crotone il tennis di alto livello, come non accadeva ormai da molti anni. Decisiva, per l’esito del match, la grandissima partenza del cosentino; concentrato, preciso ed incisivo, Grazioso ha messo sotto pressione il suo avversario fan dalle battute iniziali, impedendogli di fare il proprio gioco e poi di rientrare in partita. Una partita praticamente perfetta per il cosentino: battuta incisiva, ritmo subito altissimo, colpi profondi e pochissimi errori. Un merito riconosciutogli anche dal suo sportivissimo avversario. “E’ partito tre volte più forte di me – ammette, infatti, Schilirò – e quando la partita inizia così, poi girarla diventa davvero difficile. Ci ho provato ma strappargli il servizio è quasi impossibile. Comunque mi sono divertito, sono stato molto bene. Sicuramente tornerò l’anno prossimo”. “Sono partito particolarmente bene – spiega, per contro, Grazioso – e credo che il mio avversario abbia pagato anche un po’ di emozione. Voglio comunque fargli i complimenti perché ha giocato un bellissimo torneo; è un giovane con grandi potenzialità e ne sentirete parlare. Per quanto mi riguarda sono felicissimo di aver partecipato a questo torneo, organizzato dal Tennis club Valentino con grande passione e professionalità. Mi hanno fatto sentire importante, e li ringrazio di cuore”.

Presente anche, tra gli altri, il delegato regionale della Federazione italiana tennis Joe Lappano, che ha avuto parole di grande elogio per gli organizzatori del torneo ed ha ricordato, commosso, il suo caro amico e grande amante del tennis Gianfranco Riga: “È stato un torneo di alto livello, con un pubblico competente e appassionato. Bravi gli organizzatori che ci hanno messo dedizione e passione. Hanno onorato nel migliore dei modi il ricordo di Gianfranco, che al movimento del tennis calabrese ha dato moltissimo in maniera totalmente disinteressata e per pura passione”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...