La pedalata del gemellaggio con Samo diventa una festa grazie ai bambini che hanno colorato il percorso con il loro entusiasmo

E’ stata una bella festa, colorata dagli alunni dell’Istituto Rosmini, oltre che un invito alla mobilità alternativa la “pedalata del gemellaggio” che si è tenuta ieri in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.
Sono stati tanti bambini con i loro genitori in bici che hanno partecipato all’evento promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione in collaborazione con Itinerari e Ciclofficina Tr22, inserito anche nelle attività di gemellaggio tra Crotone e Samo.

Nella città greca si è infatti svolta una iniziativa analoga nel segno della amicizia e fratellanza tra le due comunità.

Le famiglie si sono ritrovate in piazza della Resistenza davanti al palazzo Comunale e accompagnati dagli uomini del Comando della Polizia Municipale e dai volontari della Croce Rossa hanno compiuto il percorso in bici che li ha portati fino al Parco Pitagora.

Con loro hanno inforcato la bicicletta lo stesso assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce ed il presidente di Confindustria Crotone Michele Lucente.

Già dal mattino i crotonesi avevano raccolto l’invito dell’assessore allo Sport Giuseppe Frisenda che, con il collega Pesce ha organizzato la giornata dedicata alla mobilità sostenibile, di utilizzare la bici.

Sono stati in molti a recarsi presso il Park ad Ride, istituito dall’amministrazione Pugliese e gestito con grande professionalità e passione da Ciclofficina Tr22o, per utilizzare il mezzo messo a disposizione gratis in occasione della Giornata Europea della Mobilità.

Tornando alla festa della pedalata del gemellaggio i piccoli ciclisti hanno fatto tappa, durante il percorso, presso la statua di Milone prima di “invadere” festosamente il Museo di Pitagora dove sono stati ricevuti da Santo Vazzano, presidente del Consorzio Jobel che cura la struttura e dove lo stesso Assessore alla Pubblica Istruzione Pesce li ha coinvolti in un dialogo molto partecipato incentrato sulla figura di Pitagora.

Abbiamo riscontrato grande entusiasmo da parte dei bambini ma anche una positiva partecipazione dei genitori. Abbiamo organizzato questa giornata non solo per incentivare l’uso della bicicletta come mezzo alternativo ma anche proporre un percorso di conoscenza della storia della nostra città. E’ una iniziativa che proporremo periodicamente coinvolgendo soprattutto gli alunni delle nostre scuole. Inoltre continuano le attività per consolidare il gemellaggio con la città di Samo” ha dichiarato l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...