Dal 1 ottobre partono il trasporto e la mensa scolastica. Non ci sono aumenti per servizi che prevedono la percorrenza di oltre 260.000 km per una platea di 1100 bambini e 84.000 pasti con prodotti di qualità e bilanciati per l’alimentazione degli alunni

Dal primo ottobre partono i servizi di trasporto e refezione scolastica per le scuole di competenza comunale.
Lo comunica l’assessore alla pubblica istruzione, Francesco Pesce.
Da lunedì 1 ottobre avranno avvio i servizi di refezione scolastica e trasporto per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del Comune di Crotone, per l’anno scolastico 2018/19.
Non ci saranno aumenti di tariffe a carico delle famiglie per un servizio che come evidenzia l’assessore Pesce soddisfa pienamente la vasta platea di utenza costituita dagli alunni ma che rappresenta anche un importante supporto per le famiglie.
Il servizio trasporto infatti raggiunge tutte le zone della città garantendone l’efficacia.
Gli autobus si preparano a percorrere oltre 260.000 Km durante tutto l’anno scolastico per servire una platea di oltre 1100 bambini.
Mentre per la mensa, per la quale l’amministrazione ha espressamente richiesto nelle procedure di gara massima qualità nei prodotti oltre all’utilizzo di produzioni locali, sono previsti per l’anno scolastico 84.000 pasti.
Il servizio di trasporto scolastico prevede un importo complessivo di euro 888.118,27 euro mentre l’importo per il servizio di refezione scolastica è di euro 353.817,89.
Per eventuali informazioni o chiarimenti è stato altresì attivato lo sportello dedicato all’utenza, presso i locali del servizio pubblica istruzione, in via Settino, dalle 9:00 alle 12:30 da lunedì al venerdì e anche dalle 15:30 alle 17:00 di martedì e giovedì.
Gli istituti scolastici sono stati informati circa le modalità per l’attivazione dei codici per le refezione scolastica.
L’assessore Pesce si ritiene pienamente soddisfatto per il lavoro espletato, per il quale ringrazia la Dirigente Dott.ssa Mariateresa Timpano e i suoi collaboratori, Dr. Enrico D’Ettoris e Dott.ssa Alessandra Le Rose, specie considerando che gli affidamenti effettuati non sono frutto di proroghe o atti provvisori, ma la conclusione naturale delle procedure di gara, già avviate dal mese di luglio.
Augura un buon lavoro agli operatori scolastici, agli studenti e auspica che, con l’avvio dei servizi, l’anno scolastico possa proseguire con maggiore serenità anche per le famiglie della nostra città.
“Nonostante i continui tagli ai finanziamenti l’amministrazione Pugliese non ha voluto far mancare servizi essenziali per i bambini della nostra città tra l’altro confermando i tempi già annunciati per l’avvio degli stessi” dichiara l’assessore Pesce

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...