POLIZIA DI STATO – ATTIVITÀ SVOLTA NELL’ARCO DELLA SETTIMANA

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e del “Piano di Azione Nazionale e Transnazionale – Focus ‘ndrangheta” sono stati conseguiti i seguenti risultati:

– arrestate nr. 03 persone;
– deferite nr. 04 persone all’Autorità Giudiziaria (di cui nr. 01 all’Autorità Amministrativa);
– identificate nr. 358 persone;
– controllate nr. 11 persone sottoposte a misure di sicurezza;
– controllati nr. 176 veicoli (anche con sistema Mercurio);
– effettuati numerosi posti di controllo;
– elevate nr. 20 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;
– effettuati nr. 04 fermi/sequestri amministrativi e/o penali;
– effettuate nr. 14 perquisizioni;
– accompagnata nr. 01 persona in Questura per identificazione;
– effettuati nr. 03 controlli amministrativi ad esercizi pubblici e contestualmente elevate nr. 02 sanzioni amministrative.

Nella mattinata del 27 ottobre u.s., personale della Divisione P.A.S.I. – Squadra Polizia Amministrativa, ha proceduto a controlli amministrativi ex art. 13 della legge n. 681/89 presso la “Fiera di Crotone 2018” in località Zigari, nei confronti dell’attività di commercio su area pubblica in forma itinerante. I controlli hanno consentito di accertare infrazioni a carico di un ambulante nella vendita di prodotti di genere alimentare ai sensi dell’art. 6 del reg. ce n. 852/04, pertanto, si procedeva al sequestro amministrativo dei prodotti esposti per la vendita, consistente in circa 80 kg di pane per un valore commerciale dichiarato dal titolare pari ad euro 160,00 circa. Il sindaco di Crotone si è impegnato ad emettere il provvedimento di confisca per la successiva distruzione di quanto in sequestro.

Nella giornata del 28 ottobre u.s., personale dell’U.P.G.S.P. – Squadra Volanti ha deferito in stato di libertà all’A.G., per il reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, S. V., crotonese, classe 1999.

Nel pomeriggio del 28 ottobre u.s., personale dell’U.P.G.S.P.-Squadra Volanti, intervenuto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale cittadino, dove un soggetto si scagliava contro personale medico e sanitario in servizio presso la stessa struttura, ha deferito all’A.G. in stato di libertà, per il reato di minaccia, resistenza a P.U., rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, F. A., crotonese, classe 1977.

Nella giornata del 30 ottobre u.s., personale della P.A.S.I., unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Rende (CS) e personale dell’A.S.P. di Crotone, ha effettuato controlli amministrativi in questo capoluogo ed in uno di questi controlli, presso un’agenzia di onoranze funebri è stata elevava una sanzione amministrativa pari ad € 308,00 in misura ridotta, per la mancata esposizione della tabella delle operazioni.

Nella mattinata del 2 novembre u.s., personale della Squadra Volanti ha deferito alla competente A.G. per il reato di “porto di armi od oggetti atti ad offendere”, B. L. nato a Rocca di Neto classe 1979, ivi domiciliato. Lo stesso dopo aver riferito di essere stato aggredito da altri due soggetti crotonesi, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm 20, debitamente sequestrato.

Nel pomeriggio della stessa giornata, personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto, ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90, in quanto assuntore di sostanze stupefacenti, N. P. crotonese classe 1964, poiché trovato in possesso di gr. 0,4 di sostanza stupefacente del tipo “eroina”, debitamente sequestrata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...