Isola Capo Rizzuto (KR) – un arresto per tentato furto aggravato e porto di arma da fuoco clandestina.

I carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato un 21enne rumeno, per tentato furto aggravato e porto di arma da fuoco clandestina. In particolare i militari sono intervenuti presso la struttura ricettiva “Il Cavallino” in località Capo Piccolo per un furto in atto. Sul posto, hanno sorpreso sette individui che, alla vista dei militari, si sono dati a precipitosa fuga per le campagne circostanti, facendo perdere le loro tracce. Sul luogo sono state trovate e sottoposte a sequestro due autovetture, un’Alfa Romeo 145 ed una Ford Galaxy, entrambe utilizzate dai malfattori. All’interno di una di esse è stata rinvenuta e sequestrata una pistola Beretta calibro 6,35 con matricola punzonata e con il serbatoio contenente otto cartucce. Le perquisizioni domiciliari hanno consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori dieci cartucce dello stesso tipo di quelle già trovate. Gli altri autori della medesima attività criminosa sono in corso di identificazione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...