La Pallamano Crotone,dopo due anni di assenza, sabato alle 19.00 giocherà davanti al suo pubblico.

Confermarsi è sempre la cosa più difficile. Dopo l’impresa compiuta all’esordio di campionato in casa del Fasano la Pallamano Crotone si prepara per giocare, dopo due anni di assenza, davanti al suo pubblico. Sabato sera, con fischio d’inizio alle ore 19, la formazione del tecnico Antonio Cusato ospiterà la Gymnica Sveva seconda squadra della città di Andria che quest’anno vanta ben due squadre nel campionato di serie B. Impegno molto difficile perché la formazione pugliese non è certo l’ultima arrivata e si presenterà al Palakrò con il chiaro intento di ottenere la piena posta in palio. Come tutte le formazioni pugliesi può contare su un’ottima tradizione e su un confronto continuo con squadre di una certa caratura. La Gymnica Sveva avrà vita dura però perché la formazione pitagorica non vuole steccare l’esordio casalingo e poi vuole dare continuità alla vittoria ottenuta a Fasano dimostrando che non si è trattato solo di un caso fortuito. Il Crotone si candida ad essere una mina vagante del campionato, una squadra che vuole mettere tutti in difficoltà e rendere la vita impossibile agli avversari, specialmente quando gioca in casa. Al Palakrò nessuno dovrà passare e se proprio succederà significa che sarà stato più bravo, ma i padroni di casa avranno dato tutto.
La settimana di preparazione all’incontro sta trascorrendo tranquillamente con allenamenti intensi nei quali non mancano grinta e agonismo. Tutti gli elementi stanno dando il massimo e con questo modo di fare stanno mettendo in difficoltà il tecnico che ha un’ampia scelta.
Si preannuncia una partita impegnativa per il Crotone che farà di tutto per renderla anche spettacolare. Sarà una partita da vincere e non mancano di certo gli stimoli, perché la squadra vuole continuare a stupire e perché vuole regalare ai propri tifosi nuove soddisfazioni nuove emozioni che ormai sono sopite da troppo tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...