Sabato la Rari Nantes debutta in A2

Sabato, con inizio alle ore 17.00, nella Piscina comunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), la Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone debutterà nel Campionato di Serie A/2 contro la gloriosa Acquachiara Napoli dei Fratelli Porzio. L’Acquachiara è società di assoluto livello nazionale ed internazionale. Guidata dai fratelli Porzio, campioni olimpionici e di tutto da giocatori, oggi Presidente e dirigente della società napoletana, solo 3 anni fa, disputava la Finale di Europa Cup contro il Posillipo del suo attuale Allenatore Mauro Occhiello, tra i più stimati allenatori in ambito nazionale e che avrà il compito di provare a riportare la squadra napoletana nel gotha della pallanuoto nazionale. La formazione è molto competitiva. Il roster è costituito da ragazzi che lo scorso anno hanno giocato in Serie A1 e che hanno già parecchia esperienza con le nazionali di categoria. Grande atteso per il match sarà il campione Amaurys Perez, ex di turno molto apprezzato. Con l’Acquachiara giocò contro il Posillipo proprio quella finale. Raggiungendo ottimi risultati anche in campionato.

“È oggettivo – ha esordito il presidente Emilio Ape – sarà certamente un inizio complicato. Le componenti dicono questo: preparazione interrotta per l’indisponibilità della piscina comunale e rivoluzionata in un momento topico della stagione. Affrontiamo avversario difficilissimo e di caratura importante, nonché l’emozione e incertezza del debutto rendono questo esordio alquanto complicato. Ma credo nella preparazione e nel carattere dei miei ragazzi. Hanno l’orgoglio giusto per compattarsi e cercare di superare tutti gli ostacoli. Siamo determinati a difendere sul campo tutto quello che ci siamo conquistati in questi anni”.

 

“Saremo al cospetto di una squadra preparatissima – commenta invece il tecnico Francesco Arcuri – Che farà delle partite casalinghe lo strumento per raccogliere il massimo dei punti. Praticamente siamo già ad uno scontro salvezza. Per come siamo messi e per tutto quanto ci è capitato, questa partita vale già tantissimo. I tre punti in palio saranno determinanti. Purtroppo non abbiamo certezze su dove giocheremo le nostre partite casalinghe. E come proseguiranno i nostri allenamenti. Ma di certo c’è che non molleremo di un centimetro. Almeno io e mio fratello Vincenzo (il capitano, ndr), non lasceremo niente di intentato e niente per strada. Questo campionato è leggendario. È tale dovrà continuare ad essere. Non voglio alibi. Non accamperemo scuse. I risultati delle partite saranno la nostra cartina di tornasole. Niente di più. I ragazzi sanno come la penso al riguardo. Andremo a Napoli per vincere. Se saranno più bravi e preparati li applaudiremo. Con convinzione e rispetto. Ma senza timori. Siamo nella pallanuoto che conta. Nessuno mai ci ha regalato nulla. Abbiamo conquistato tutto con lavoro, idee e passione. Nessuno potrà togliercelo. La Metal Carpenteria è viva! Siamo pronti!”.

 

Appuntamento pertanto alle ore 17.00 di Sabato 24. La società informa che verosimilmente sarà possibile seguire la partita in diretta attraverso la Pagina Facebook ufficiale della società: Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...