Rocca di Neto (KR) – arrestato per furto aggravato di energia elettrica

I carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 48enne commerciante del luogo, ritenuto responsabile di furto aggravato di energia elettrica. I militari, a seguito di ispezione effettuata unitamente a tecnici verificatori della società E-Distribuzione S.p.A., presso un esercizio commerciale, hanno accertato che l’uomo aveva collocato un magnete nella parte superiore del contatore, alterando la registrazione dei consumi. Terminate le formalità di rito, l’Autorità Giudiziaria ha disposto la remissione in libertà dell’uomo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...