MutaMenti il 28 dicembre presenta “Contratti di affetto” al Caffè Italia

Appuntamento imperdibile il prossimo 28 dicembre , alle 18,al Caffè Italia con l’associazione culturale MutaMenti. Sarà in città, per presentare il suo libro “Contratti di affetto”, Isidoro Malvarosa, scrittore che da alcuni anni, insieme aun amico di Catanzaro, ha realizzato e cura la pagina Facebook Lo Statale Jonico che si occupa di vizi e virtù dei calabresi.

“Contratti di affetto”, pubblicato da Barometz, fa parte della collana Circa cento, Una collana dedicata ai testi brevi di narrativa corredati da illustrazioni d’autore in cui, nell’intreccio tra parole e immagini, la sfida è all’essenzialità di contenere le storie in circa cento pagine – utilizzate come strumento espressivo di rapido consumo e di più facile sintonia – in grado di incuriosire anche i lettori meno audaci. L’agilità di volumi compatti e di storie dal taglio attuale e fresco sono le note distintive di una collana che si avvale sia della collaborazione di scrittori affermati sia delle nuove idee di giovani esordienti. Sperimentazione letteraria e talent scouting per una riscoperta della “brevitas” come valore aggiunto di una scrittura accattivante.

Il libro del reggino Malvarosa, inoltre, presenta tre peculiarità che solleticano la curiosità del lettore a sfogliare questo romanzo originale. La prima: la quarta di copertina a cura di Dario Brunori, meglio noto come Brunori SAS, e che così recensisce “Contratti di affetto”: “Tre colonne: a sinistra lui, a destra lei, al centro il flusso inarrestabile degli eventi. Una stesura ritmata, serrata, scura. Una murder ballad che dura tre ore e finisce senza vittime, ma con due assassini.” La seconda : la prefazione dello scrittore Gioacchino Criaco. La terza: le illustrazioni di Giulio Bonasera, trentenne romano, un artista sottile e tagliente, che sa come descrivere e allo stesso tempo astrarre ciò che illustra, senza mai porsi sopra le righe.

A presentare Malvarosa reading del musicista jazz Giancarlo Cuomo e della poetessa Susy Savarese, voce fuori campo di Pamela Presti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...