Il Centro Provinciale Istruzione Adulti apre “le porte di casa” alla comunità cittadina

Sono state aperte le “porte di casa” alla cittadinanza in occasione dell’Open Day del Centro Provinciale Istruzione Adulti.

Una iniziativa per farsi conoscere e per condividere idee e progetti.

Nei locali della scuola, diretta dalla prof. Anna Maria Maltese, è stata allestita una mostra di elaborati grafici e pittorici prodotti dai corsisti dei vari gruppi di primo livello sia frequentanti la sede centrale che la Casa Circondariale di Crotone.

Moltissimi studenti hanno preparato performance di poesia, canto e danza per il pubblico convenuto, tra cui cittadini, familiari dei corsisti, operatori delle associazioni di accoglienza, esponenti della cultura crotonese.

Il dirigente scolastico Anna Maria Maltese ha dato avvio all’evento, al quale ha partecipato l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce, con una sintesi della missione del Centro Provinciale Istruzione Adulti e delle molteplici attività che vi si svolgono per dare una risposta al bisogno di contrasto alla dispersione scolastica, di educazione permanente e di conoscenza ed integrazione delle culture.

Il prof. Santino Mariano funzionario dell’Ufficio Scolastico Provinciale ha informato i presenti di alcune iniziative che coinvolgeranno anche il Centro per portarlo alla conoscenza dei cittadini in diversi quartieri.

Il Centro aprendo le porte di casa ha proprio voluto mostrare che si sta lavorando a diffondere la cultura dell’umanità, che tutte le cultura riconosce, rispetta e valorizza.

Le culture dei diversi gruppi generazionali, dei diversi gruppi etnici, delle tradizioni locali, delle esperienze personali, la cultura popolare.

Un bellissimo Open Day all’insegna dell’amicizia e della fratellanza con un unico comune denominatore quale quello della cultura. I corsisti hanno ben espresso il loro lavoro che è stato apprezzato da quanti hanno partecipato. Una iniziativa che rafforza il senso di accoglienza e di solidarietà in un clima di condivisione e di gioia. Il Centro è una significativa realtà che abbatte le mura e le barriere dell’ignoranza e dell’indifferenza ed innalza il valore della cultura” dichiara l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...