BENI CONFISCATI, CIRÒ SIA DESTINAZIONE ERASMUS PROPOSTA PALETTA AD INAUGURAZIONE PARCO VIA A PERCORSO DIDATTICO SU DUNE E GINESTRA BIANCA

CIRÒ (Kr), Martedì 29 Gennaio 2019 – BENI CONFISCATI ALLE MAFIE/incentivare il mondo accademico calabrese, nazionale ed europeo a scegliere CIRÒ tra le destinazioni del progetto ERASMUS e, in generale di percorso didattici utili a dimostrare che la promozione della cultura e dell’identità come antidoto a forme di devianza e di criminalità è possibile. Qui, nella Città del Vino, del Calendario e della Ginestra Bianca è IMPEGNO E OBIETTIVO QUOTIDANO.
È la proposta che il Sindaco Francesco PALETTA ha avanzato oggi (martedì 29) in occasione dell’inaugurazione, da parte di LIBERA TERRA, del PARCO DELLE DUNE DI LOCALITÀ CAPPELLERI, bene confiscato alla mafia e da oggi simbolicamente consegnato alla comunità ed al territorio del cirotano.
All’evento che ha registrato la partecipazione e l’entusiasmo dei piccoli allievi delle scuole primarie, sono intervenuti, oltre al Primo Cittadino, la presidente della cooperativa Terre Ioniche Raffaella CONCI ed il vice prefetto di CROTONE Sergio MAZZIA. Erano presenti anche gli assessori Cataldo SCAROLA e Francesco MUSSUTO e la vicesindaco Giovanna STASI.
Sono stati installati pannelli illustrativi sulla fauna e sulla flora delle dune. L’iniziativa è il risultato del progetto I LOVE CALABRIA, finanziato dalla Fondazione con il Sud e gestito dall’associazione AMICI DEL TEDESCO in partenariato con la Cooperativa Sociale TERRE JONICHE – LIBERA TERRA. Sono stati realizzati tre parchi tematici, su altrettanti beni confiscati, nati con lo scopo di insegnare ai ragazzi l’importanza della legalità attraverso attività didattiche, ludiche e sportive.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...